.
Annunci online

 
CasaleCorteCerro 
Storia, tradizioni, cronaca di un paese di montagna
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Massimo M. Bonini
La Stampa VCO di oggi
Le Storie del Bunin
Comune di Casale Corte Cerro
Parrocchie di Casale Corte Cerro
Parrocchie CasaleCC blog
UOEI Casale C.C.
Sci Club Casale Corte Cerro
Fotoclub L'Obiettivo Casale C.C.
Comitato Insieme per Casale
Il Cittadino - periodico casalese
Vivere Casale
Il Monte Cerano
Compagnia dij Pastor
Storia del lago d'Orta
Informazioni Turistiche
Ecomuseo Cusius del Lago d'Orta e del Mottarone
Ecomuseo Cusius blog
Girolago
Il lago dei misteri
Orta blog
Orta.net
Corporazione dei Bardi
Magazzeno Storico Verbanese
IPIA Dalla Chiesa Omegna
Lingue e Dialetti
  cerca

Casale Corte Cerro

provincia del Verbano Cusio Ossola, Piemonte nord-orientale.
Situato nella val Corcera, tra lago d'Orta e lago Maggiore, il suo territorio è adagiato sulle pendici dei monti Zuccaro e Cerano, dai 200 ai 1700 metri di altitudine.
Gli abitanti sono 3500, distribuiti tra il capoluogo e le 14 frazioni.



I testi pubblicati in questo blog, ove non diversamente indicato, sono scritti da Massimo  M. Bonini - barbä Bonìn

I testi dialettali sono trascritti utilizzando le regole fonetiche fissate dalla Consulta Regionale per la Lingua Piemontese, adattate alle varianti locali dalla Compagnia dij Pastor.
 

 


I post presenti in questo sito vengono replicati all'indirizzo http://casalecortecerro.blogspot.com

Casale Corte Cerro e Massimo M. Bonini sono presenti in Face Book.
 


 

Diario | Libri | Raccontando | Storia | Cultura tradizionale | Dialetto / dialetti | Notizie casalesi | Proverbi | Santi casalesi | Territorio | Leggende | Fiabe | Canti | Politica amministrativa | Pubblicazioni casalesi | Casale com'era |
 
Casale com'era
1visite.

4 settembre 2014

CASALE NEI RICORDI DI UN OSPITE

Il signor Luigi Casale di Bressanone, che frequentò il Getsemani negli anni '60 e '70, ci segnala alcuni articoli in cui racconta di quelle visite e del nostro territorio.

Li trovate ai link seguenti


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 4/9/2014 alle 15:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 marzo 2011

Gita in montagna

1 luglio 1923: gita sociale UOEI di Casale alla Colla di Gattugno


foto inviata da Priamo Fantoni


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 24/3/2011 alle 18:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 febbraio 2011

San Carlo 1926

1926: si costruisce il campanile all'oratorio dei santi Carlo Borromeo e Bernardo d'Aosta (dedicato anche alla Vergine del Rosario di Pompei), presso il cimitero nuovo.

...e grazie di nuovo al Priamo per la foto


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 16/2/2011 alle 17:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 febbraio 2011

Crebbia

Crebbia, tanti anni fa: inprumä dël Circol, dël prëstìn e dël Blascìn...

Per la verità il circolo operaio delle Tre Frazioni esisteva già: era collocato più avanti, nelle case Cerini, vicino alla piazzetta della chiesa della SS Trinità.

Ancora una volta ringraziamo per la foto storica l'amico Priamo Fantoni.

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 15/2/2011 alle 18:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 gennaio 2011

1924 - 1926

La sede UOEI nell'attuale via Roma, di fronte alla villa Calderoni, prima che il regime fascista sopprimesse tutte le libere associazioni. Sullo sfondo si vede l'edificio del prëstìn dël Mòtä, che verrà dato alle fiamme dalle brigate nere, per rappresaglia, nel settembre del 1944.
 
Grazie, ancora una volta, alla collaborazione di Priamo Fantoni.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 16/1/2011 alle 19:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

6 gennaio 2011

Casale com'era

 

Anni '20. Si benedice la lapide posta sulla parete esterna del campanile di Casale a ricordo dei caduti nella prima guerra mondiale.

Foto inviataci da Priamo Fantoni


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 6/1/2011 alle 17:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

29 dicembre 2010

Un'altra cartolina dal passato

Sempre a cura di Priamo Fantoni. Anni 1915 - 1920


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 29/12/2010 alle 18:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

23 dicembre 2010

Una cartolina dal passato

A cura dell'amico Priamo Fantoni

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 23/12/2010 alle 18:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

22 marzo 2010

'L caplon dël Sisto

L'amico Priamo Fantoni ci ha inviato una vera chicca. Si tratta della fotografia del Caplon dël Sisto, la grande cappelletta devozionale - proprietà del famoso Sisto Calderoni, negoziante e allevatore di maiali - che era situata nel centro di Casale, all'incrocio tra le attuali vie Martiri, Superiore e Montebuglio. Fu demolita per allargare la strada e costruire un'autorimessa; sulla parete esterna di quest'ultima è posta una formella devozionale, a ricordo della precedente costruzione.

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casale com'era

permalink | inviato da CasaleCorteCerro il 22/3/2010 alle 18:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo